Ristrutturazione appartamento 75 mq

11:07:00

L'inizio dell'anno mi ritrova impegnata in una serie di nuovi progetti - concorsi, studi di fattibilità, ristrutturazioni e interior design.

Oggi vi vorrei parlare di un progetto per la ristrutturazione totale di un appartamento situato a Roma.
Stato di fatto
La famiglia con un bimbo piccolo richiede  di poter sfruttare al massimo i metri quadri disponibili- ricavando le due stanze da letto ( di cui quella matrimoniale con cabina armadi), due bagni (possibilmente uno vicino alla stanza matrimoniale, con i sanitari nascosti alla vista, uno con doccia, altro con vasca). Per la zona giorno si voleva un ambiente aperto e comunicante, con la cucina a vista, ma comunque prevista di chiusure per evitare la dispersione di fumi e odori nella casa.

Demolizioni-rosso
Costruzioni-giallo
La soluzione proposta richiede una riconfigurazione totale della casa, con la divisione sull'asse longitudinale tra zona giorno e zona notte. L'ingresso viene separato dalla cucina e dal soggiorno attraverso una vetrata e delle porte scorrevoli mantenendo la vista aperta e la luminosità. Sempre nell'ingresso viene predisposto un piccolo armadio a muro per riporre le scarpe e le giacche. Accanto c'è l'accesso al primo bagno a servizio della casa- diviso in due ambienti: un antibagno con lavabo e doccia (oppure vasca freestand) e il gabinetto con wc e bidet. 
 Oltre le porte vetrate- con una trama a riquadri che riprende la vetrata iniziale,  abbiamo organizzato lo spazio giorno con tavolo da pranzo e divano con ampia libreria, sfruttando la porta finestra per collegare visivamente la casa con lo spazio esterno del terrazzo.
La zona notte è accessibile tramite un piccolo disimpegno ed è composta da una stanza singola, una matrimoniale con cabina armadi e accesso al terrazzo, il secondo bagno e un ripostiglio.
Le  difficoltà maggiori riscontrati erano la forma  molto particolare del perimetro e il posizionamento delle colonne di scarico, nonchè il posizionamento e il numero delle finestre. Il secondo bagno infatti ha la ventilazione forzata e non ha luce naturale- ma gli scarichi sono vicini alla braga. Per la cucina invece- che nello stato di fatto è situata dalla parte opposta dell'ingresso- viene prevista l'installazione di una piccola pompa con trituratore ( tipo sanitrit) - con il passaggio del tubo di scarico a pavimento nello spessore del sottofondo.

In seguito vi mostro la pianta e le illustrazioni 3d  che ho realizzato per questo intervento.
Se avete domande o commenti non esitate di scrivermi!



You Might Also Like

0 commenti

Commenti:

ATP Studio è ora su houzz

Andreea Puscas a Genova, GE, IT su Houzz

Google+ Badge

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *